8 agosto 2020

 

Dettaglio notizia

Gruppi di auto/mutuo aiuto per i familiari
(11-12-2012)

Vivere con un paziente con problemi cognitivi e comportamentali è un compito faticoso e difficile.
Il gruppo offre un contesto non solo per aiutare se stessi, ma anche per aiutarsi reciprocamente per superare momenti difficili della vita.
Il gruppo stimola e potenzia le capacità individuali e attiva, per il bene comune, le risorse molteplici dei suoi membri.
Le potenzialità del gruppo possono aiutare a superare sentimenti di solitudine e isolamento , possono aiutare a dare sfogo al proprio dolore e alle proprie paure e speranze, possono migliorare l’informazione e l’educazione reciproca e potenziare le capacità personali per affrontare e risolvere i problemi della vita. L’organizzazione di questi gruppi si pone l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei familiari e di aumentare le conoscenze su una corretta comunicazione e gestione del paziente a domicilio.

"Diamoci una mano per sentirci vivi".

Gli incontri si tengono dalle ore 17 alle ore 18,30 presso l'Istituto in via Pilastroni, 4.
La partecipazione ai gruppi è gratuita.

Per scaricare la locandina con il programma, clicca qui.

Per informazioni rivolgersi a:

Dott.ssa Erika Rosa (Psicologa)
030 35 01 404; 349 19 31 354
Dott.ssa Silvia Di Cesare
030 35 01 356

Calendario:

Martedi 13 novembre 2012
ore 17:00-18:30 :
GESTIONE NON FARMACOLOGICA DEI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO
E.P. Dott.ssa Silvia Di Cesare

Martedì 20 novembre 2012
ore 17:00-18:30 :
LA RELAZIONE CON IL PAZIENTE: LA COMUNICAZIONE VERBALE E NON VERBALE
E.P. Dott.ssa Silvia Di Cesare

Martedì 27 novembre 2012
ore 17:00-18:30 :
LA STIMOLAZIONE COGNITIVA E L’AMBIENTE PROTESICO A DOMICILIO
E.P. Dott.ssa Silvia Di Cesare

Martedì 4 dicembre 2012
ore 17:00-18:30 :
ESSERE FAMILIARI: LE EMOZIONI DELL’ASSISTENZA
Dott.ssa Erika Rosa (psicologa)

Martedì 11 dicembre 2012
ore 17:00-18:30 :
ESSERE FAMILIARI: IL LUTTO E LA PERDITA
Dott.ssa Erika Rosa (psicologa)

Martedì 18 dicembre 2012
ore 17:00-18:30 :
LA CONSAPEVOLEZZA DEI PROPRI BISOGNI COME FAMILIARE
Dott.ssa Erika Rosa (psicologa)